lunedì 25 luglio 2011

senza orari

è bellissimo svegliarsi la mattina e non sapere che giorno è...
è bellissimo riposare il pomeriggio e non capire se è mattina o pomeriggio!
è fantastico avere il marito che ritorna sempre a casa a orari diversi senza mai avvisare...
è fantastico avere le ore scandite da un cambio di pannolino, poppate e corse per portare il pupo a fare la pipì...
è fantastico preparare la cena alle 10 di mattina perchè è l'unico momento in cui tuo figlio ti lascia un pò di tregua e tua figlia dorme...

niente ha più orario, il tempo non conta più, mi sveglio la mattina aspettando che venga sera, mi sveglio il lunedì aspettando che arrivi il sabato, mi sveglio il 25 Luglio aspettando che sia Agosto.

E mio figlio non è da meno, stamattina alle 8 e 30 mi chiede una cotoletta e alle 12 e 30 voleva il latte coi biscotti...

6 commenti:

  1. mi sembra che ci sia una sottile vena ironica.... :-D

    RispondiElimina
  2. Però è la strategia giusta per non soccombere... :)

    RispondiElimina
  3. c'è bisogno di vacanze nell'aria, direi che ne hai proprio bisogno... ^__°

    RispondiElimina
  4. Come ti capisco! Coraggio!!!:-)

    RispondiElimina
  5. e pensare che io farei carte false per un giorno così

    RispondiElimina
  6. ti capisco benissimo e ne ho solo una di bimba, è tutto sconvolto il ritmo, abbiamo passato un anno da urlo, io e lei da sole a casa in una nuova città, ad allattarla ogni ora, senza mai dormire nè di giorno nè di notte.........queste cose non le insegnano al corso pre-parto!?per fortuna che dopo l'anno i ritmi sono un po' migliorati, ma se dovessi tornare indietro mi darebbe pensiero. Ci vorrebbe un aiuto a tempo pieno (e non la suocera, argh!)Hai tutta la mia solidarietà, comprensione e il mio appoggio, oltre all'ammirazione per riuscire a gestire due bimbi!Un bacio!

    RispondiElimina